sabato 29 luglio 2017

Immissioni in ruolo: i posti nelle regioni meridionali sono pari a quelli della sola Lombardia



Dalla lettura del file ministeriale sulle prossime immissioni in ruolo del personale docente emerge che alle regioni del Nord sono stati attribuiti 30.023 posti, mentre a quelle del Sud  12.794 ( poco più di un terzo rispetto al nord ). I posti assegnati al Sud  sono quasi gli stessi di quelli attribuiti alla sola regione Lombardia, cui vanno 12.688 posti. La differenza tra Settentrione e Meridione è notevole,  però non deve sorprendere a causa  dei recenti flussi  riguardanti  i trasferimenti  da Nord a Sud, ovvero per i ritorni in patria natia delle migliaia di insegnanti coinvolti nei trasferimenti obbligati da sud a nord dell'estate 2016.




Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.