sabato 12 agosto 2017

Mario Pittoni: continuità didattica nelle scuole di montagna

Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord,  in riferimento alla presenza di scuole nelle aree disagiate di montagna dichiara: “Se calano i nati in montagna, mettendo a rischio la sopravvivenza stessa degli istituti scolastici presenti, è anche per il progressivo decadimento qualitativo dei servizi nelle aree disagiate, a partire dalla scuola. Chi – dai dirigenti agli insegnanti passando per gli Ata – riceve l’incarico in quei territori, scappa appena possibile. Mentre servirebbe la continuità che garantisce solo chi in quelle realtà è radicato o, quantomeno, ha scelto tale collocazione”.



Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.