domenica 13 agosto 2017

Matteo Renzi: penso a quanto ha sofferto Agnese per le vergognose cose che le hanno detto sulla buona scuola

Si riporta uno stralcio di un articolo pubblicato su La Tecnica della Scuola nel maggio 2017: “ Sulla propria pagina Facebook, Matteo Renzi si sfoga in merito alla vicenda Consip che ha visto il coinvolgimento del padre, ma torna anche sulla Buona Scuola. Infatti, c'è un passaggio del post in cui chiama in causa la riforma de La Buona Scuola e le ripercussioni che ha avuto nella vita di sua moglie Agnese, che di professione, com'è noto, fa proprio l'insegnante: “e mi dico che forse alla fine per cercare di migliorare la vita degli altri si finisce col peggiorare quella di chi ti sta accanto: penso soltanto a quanto ha sofferto Agnese per le vergognose cose che le hanno detto sulla buona scuola, dopo anni di precariato come tutte le sue colleghe. Poi mi ripeto che possono inventarsi di tutto, ma noi non molleremo” “.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.