sabato 12 agosto 2017

Professoressa trevigiana in ruolo a 67 anni: No grazie. Lascio il posto fisso a una collega più giovane

Alla soglia dei 67 anni una professoressa trevigiana di Conegliano ( laureata in Lettere, per anni maestra in servizio alla scuola primaria e dal 2007 in cattedra come insegnante di sostegno alla scuola media ) è stata finalmente la convocata per un posto di ruolo come insegnante di sostegno alla scuola media. Ma con la pensione ormai alle porte, in arrivo dal prossimo anno, ad aprile, alla proposta del Miur lei ha risposto: «No grazie. Lascio il posto fisso a una collega più giovane». l caso della docente trevigiana decisa a concludere la sua carriera professionale da precaria non ha lasciato indifferente il mondo dei sindacati della scuola che, come riportato da La Tribuna di Treviso, puntualizzano «La scuola pubblica funziona ancora grazie alla buona volontà di tanti docenti, che pur senza nessuna certezza lavorativa continuano a svolgere con impegno e professionalità il loro mestiere».


Aldo Domenico Ficara

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.