venerdì 4 agosto 2017

Suor Anna Monia Alfieri sempre in prima linea a battersi per una vera uguaglianza tra scuole paritarie e pubbliche statali

Suor Anna Monia Alfieri, da 10 anni in prima linea a battersi per una vera uguaglianza tra scuole paritarie e pubbliche statali porta avanti le sue idee sul sistema istruzione nazionale. Autrice di un popolarissimo blog su Formiche.net, le sue battaglie sono conosciute anche al di fuori dell’Italia. Qualche settimana fa all’Universitas Mercatorum di Roma ha presentato il suo libro “Il diritto di apprendere” (Giappichelli), alla seconda ristampa, in una conferenza dal titolo “Cultura, economia, politica. L’innovazione educativa”. C’è una proposta scientifica che queste paladine della scuola paritaria hanno avanzato nel libro “Il diritto di apprendere”: un costo standard da individuare per ogni studente, che sia iscritto a una pubblica o a una paritaria, che lavora solo sulla spesa corrente e non su quella in conto capitale, comprensivo di detrazioni, buoni scuola, voucher. Una proposta che nel libro è surrogata da una ricerca scientifica pluriennale, con tanto di dati e statistiche: “Negli ultimi 3 anni 450 scuole paritarie hanno chiuso, in quelle che hanno aperto ci sono state perdite rilevanti dei gestori”. E la scuola statale sta a guardare immobile al suo smantellamento sistemico.


Aldo Domenico Ficara