lunedì 18 settembre 2017

Le supplenze annuali a scuola diminuiscono del 34%




Il Sole 24 Ore , con riferimento alla drastica diminuzione delle supplenze nelle scuole italiane, scrive: “ Secondo le prime stime che arrivano dal ministero dell’Istruzione gli insegnanti precari, che firmeranno un contratto “annuale”, saranno circa 82.500, in forte calo rispetto ai 125.211 conteggiati nel 2016/2017 (nel 2013/2014 si veleggiava a 116.719 unità). Una riduzione su cui ha inciso, anche, la stabilizzazione di cattedre, autorizzata nei scorsi mesi dal Mef (i posti di “adeguamento” dell’organico dell’autonomia sono stati, alla fine, 18.762); e che sarebbe potuta essere più consistente se delle 51.773 cattedre disponibili per le immissioni in ruolo 2017/2018 ne sono state coperte appena 29.686, lasciandone, quindi, libere oltre 22mila, che ora, pertanto, andranno a un supplente “. Quindi ricapitolando rispetto all’anno scolastico passato ci saranno 42711 supplenti in meno, pari ad un decremento del 34.1%.


Aldo Domenico Ficara