martedì 26 settembre 2017

Marco Rossi Doria: nella formazione docente puntare sul digitale non significa innovazione




Marco Rossi Doria, ex sottosegretario e maestro di strada a Napoli, sull’argomento formazione del personale docente afferma: “Perché non si fa una proposta banale? Basterebbe utilizzare le due ore della programmazione per fare formazione; in quel tempo gli insegnanti senior potrebbero facilitare il lavoro di gruppo aiutando a riflettere sui risultati d’apprendimento e su quelli relazionali. Non c’è formazione migliore che riflettere sul proprio lavoro. Non è detto che puntare sul digitale significa innovazione: la tecnologia è già pervasiva. La vera competenza è come accompagnare chi è digitale a non avere una visione manichea dell’esplorazione del mondo”.