sabato 16 dicembre 2017

Lasciate liberi i docenti di andare in pensione quando vogliono



Riportiamo un commento ad un articolo di RTS fatto da Giovanna Asaro riguardante l’età anagrafica per poter andare in pensione. Il commento recita così: “ Se cominciassero a parlare sul serio ( i decisori politici ) e finissero di dare slogan forse... Lasciate liberi i docenti di andare in pensione quando vogliono, senza paletti e imposizioni. Ogni docente in base agli anni di servizio e ai contributi versati avrà diritto ad un assegno proporzionale ai contributi che ha versato. Se un docente si accontenta di 700 euro e vuole andare in pensione perché vietarlo??? Se vuole restare resti fino all'età anagrafica di 70 anni, se risulta ancora idoneo all'insegnamento. Percepirà un assegno proporzionale ai contributi versati.. Se ci lasciano liberi di decidere ...... senza, APE o MOTORINO, nessuno si lamenterà più “.

Commento di Giovanna Asaro