giovedì 28 dicembre 2017

Padre Alex Zanotelli: Ragazzini che delinquono? Tutta colpa dei prof.



«Ragazzini che delinquono? Tutta colpa dei prof». Padre Alex Zanotelli, durante il corteo di solidarietà per il diciassettenne recentemente accoltellato a Napoli, usa parole durissime contro quei docenti, chiamati ad insegnare nei quartieri a rischio criminalità, a suo dire «inadeguati» con i ragazzi difficili. Il prete anticamorra punta il dito e dice: «Purtroppo se accadono tragedie come quella di Arturo la responsabilità è di tutti, istituzioni e Chiesa, ma soprattutto sono i professori che dovrebbero cambiare registro. Non sono affatto eroi come a volte vengono definiti. Certo qualcuno si dà da fare, ma la maggior parte non vorrebbe essere qui, in questi luoghi come il rione Sanità. Perché? Semplice  non sono preparati per affrontare questi ragazzi. Professori che vanno a scuola solo pensando a ricevere il loro salario: Rovinano ancora di più questi ragazzi, quindi vadano in altre scuole, non ce li mandino qui».