mercoledì 3 gennaio 2018

Il rinnovo del contratto rischia di chiudersi al ribasso: 12 euro per il primo anno e 450 euro di arretrati


Rischia di chiudersi al ribasso la trattativa tra Miur e sindacati per il rinnovo della parte economica del contratto di scuola, Infatti , l’aumento stipendiale si sarebbe assestato a 73 euro nette per l’intero triennio, in altre parole questo aumento  si raggiungerà solo “a regime”, al terzo anno dopo l’accordo Pertanto sono previsti, ad oggi, 12 euro per il primo anno, 15-20 euro per il secondo e altri 40 per il terzo”. Per quanto riguarda gli arretrati la media potrebbe attestarsi intorno ai 450 euro e questi ultimi potrebbero essere in busta paga da marzo. Siamo lontanissimi dai 210 euro netti rivendicati da Anief


Aldo Domenico Ficara