mercoledì 28 marzo 2018

Valeria Fedeli: creazione di una banca dati per le molestie sessuali fatte a scuola



La Ministra Valeria Fedeli in una intervista al Mattino evidenzia le novità comprese nel contratto sottoscritto il 9 febbraio 2018. In particolare viene messo in risalto il licenziamento per gli insegnanti che commettono atti, comportamenti o molestie a carattere sessuale, anche ove non sussiste la gravità o la reiterazione del comportamento. Per circoscrivere tale spregevole fenomeno la Fedeli pensa alla creazione di una banca dati.