lunedì 23 aprile 2018

Arrestato insegnante di sostegno che picchiava “quotidianamente” una sua alunna disabile


Picchiava “quotidianamente” la bambina disabile di nove anni che le era stata affidata e prendeva a schiaffi gli altri alunni, ‘colpevoli’ di aver scoperto la foto pornografiche che teneva sul suo pc. Per questi motivi è stato arrestato lunedì mattina un insegnante di sostegno di una scuola elementare di Potenza, accusato del reato aggravato e continuato di maltrattamenti verso i piccoli studenti. L’insegnante, che si trova ai domiciliari su decisione del gip di Potenza, compiva ogni giorno le sue violenze ai danni della piccola, insultandola per futili motivi, ma se la prendeva anche con gli altri alunni quando sostituiva le maestre di ruolo.

Fonte