sabato 5 maggio 2018

Malpezzi: Non abbiamo avuto paura a fare le riforme, ora dire di riaprire le GAE atto irresponsabile



Sulla possibilità di riapertura delle GAE per tutti i soggetti che hanno conseguito il diploma magistrale entro l’anno scolastico 2001-2002, interviene in modo netto e chiaro la parlamentare del Partito Democratico Simona Malpezzi in un post pubblicato nel suo blog: “Parliamo di un milione circa di persone  e tra di loro molti non hanno insegnato neppure un giorno. Se questa è la scuola che FI immagina per il futuro del Paese, dico chiaramente che non è la nostra. Sarò certamente impopolare. Non è un problema. Non abbiamo avuto paura a fare le riforme, provando a cambiare un Paese immobile e irriformabile, non abbiamo timore di dire ora che riaprire le GAE indiscriminatamente sarebbe un atto irresponsabile e irrispettoso per i migliaia di docenti (gli altri) che hanno fatto un concorso pubblico e aspettano da anni di essere assunti e per altre migliaia di insegnanti che hanno studiato cinque anni con fatica e sudore per ottenere un titolo che li abilitasse a fare esattamente questo lavoro. Ed è un atto irrispettoso per le famiglie e i bambini che hanno il diritto di avere la migliore istruzione possibile”.