sabato 19 maggio 2018

Mamma aggredisce l'insegnante con schiaffi, calci e tirate di capelli davanti a una classe di bimbi di 10 anni



In questi giorni in una scuola della periferia milanese una mamma è entrata nell’edificio scolastico, dicendo alla collaboratrice scolastica nell’atrio di avere un colloquio. Quindi è riuscita a raggiungere l’aula dell’insegnante, una quinta elementare, e davanti agli alunni l’ha aggredita. Finché è stata allontanata dai bidelli. A tal riguardo sul quotidiano Il Giorno si scrive: “schiaffi, calci, tirate di capelli alla maestra, davanti a una classe di bimbi di 10 anni. Con le botte una mamma di 40 anni ha voluto vendicare ieri suo figlio di 8 anni perché «quella maestra che per un’ora ha fatto supplenza nella classe di mio figlio,  lo ha stretto per un braccio e lo ha graffiato  “