venerdì 1 giugno 2018

Il primo passo del governo sarà l'abolizione della legge Fornero ?




Il Governo M5S-Lega  è una realtà ed uno dei suoi primi passi dovrebbe essere quello della riforma della legge Fornero. Su questo argomento, però, l’Inps fa le proprie riflessioni, ovvero la riforma Fornero non si deve toccare. A ribadire questo concetto è stato presidente dell’Istituto nazionale di previdenza sociale, Tito Boeri, parlando all’inaugurazione del 13esimo Festival dell’Economia. Secondo Boeri, se si dovesse introdurre quota 100 e la riduzione delle pensioni di anzianità a 41 anni, il debito salirebbe in modo consistente, mettendo a “repentaglio” i conti pubblici e facendo schizzare in alto lo spread.