martedì 12 giugno 2018

Massimo Gramellini: Ai genitori maneschi interessa il voto, mica il livello di preparazione


Dopo l'ultimo episodio di aggressione fisica nei confronti degli insegnanti sul Corriere della Sera interviene Massimo Gramellini con le seguenti parole: “Ai genitori maneschi interessa il voto, mica il livello di preparazione. Non se la prendono con i maestri scarsi, ma con quelli severi. Docenti picchiati? Ecco un’emergenza che, provenendo dall’interno, non spaventa nessuno. Il genitore che lo picchia non si sente un carnefice, ma una vittima, forse un giustiziere. Di questo passo per insegnare nelle scuole italiane servirà una laurea in arti marziali”.