domenica 12 agosto 2018

Daniele Novara: Una cattiva scuola resta tale anche con le telecamere


La regione Lombardia, come riferito, ha stanziato 600 milioni per l’istallazione delle telecamere negli asili nido, al fine di tutelare i piccoli alunni. Il provvedimento dovrà essere approvato dalla Giunta regionale, ove approderà nel mese di settembre. A tal riguardo interviene con un suo articolo, pubblicato sulle pagine di Avvenire, il pedagogista Daniele Novara che scrive: "  Una cattiva scuola resta tale anche con le telecamere. Occorre battersi per una scuola migliore con insegnanti preparati piuttosto che aspettare al varco i loro eventuali sbagli. Se un bambino viene maltrattato a scuola dalle maestre, ormai il danno è fatto. Non lo protegge una telecamera. Meglio investire su una scuola di autentica qualità pedagogica piuttosto che su una scuola con le telecamere ".