domenica 5 agosto 2018

Mario Pittoni: a seguito di offese, minacce e intimidazioni sarò costretto a chiudere il dialogo



Il Senatore Mario Pittoni si dice costretto a chiudere il dialogo sviluppato finora, ma dovrà farlo a seguito degli insulti e minacce ricevute su Facebook per aver precisato che la riapertura delle Gae avanzata in Senato era un errore, spiegando come si sarebbe posto rimedio. A tal riguardo il Senatore Pittoni così scrive nella sua pagina Facebook: " Mi scuso fin d’ora se sarò costretto a chiudere il dialogo sviluppato in questi anni a seguito di offese, minacce e intimidazioni di alcune figure che mi è sempre più difficile definire ‘educatori’ e che fanno male all’intera categoria dei precari della scuola. Studieremo al riguardo misure a salvaguardia degli studenti. Non c’è infatti solo il razzismo“.