sabato 11 agosto 2018

Nel concorso straordinario punteggio speciale per chi ha superato l’anno di prova


Il Senatore Mario Pittoni, presidente della Commissione Cultura del Senato e responsabile Istruzione della Lega spiega che  per accedere al concorso straordinario per infanzia e primaria destinato ai docenti diplomati magistrale e ai laureati in Scienze della formazione primaria i docenti interessati dovrano far valere due annualità di servizio specifico, svolti nella statale. Ciò serve a limitare il prevedibile assalto alla diligenza che penalizzerebbe in primo luogo proprio coloro ai quali il concorso è rivolto”.
La misura incentivante sarà un punteggio speciale assegnato per il superamento dell’anno di prova ai docenti assunti in ruolo con riserva.