venerdì 10 agosto 2018

Sasso (Lega): abbattere le differenze stipendiali tra personale di ruolo e personale precario

Gli scatti di anzianità, secondo l’attuale normativa non spettano ai docenti precari e lo stipendio del supplente, anche dopo numerosi anni di insegnamento, si colloca sempre nella fascia iniziale. A tal riguardo l’On. Sasso (Lega) dichiara: personalmente a settembre mi batterò in commissione Cultura affinché vengano abbattute le differenze stipendiali tra personale di ruolo e personale precario“.