mercoledì 19 settembre 2018

Bussetti: il precedente governo non ha ascoltato ed è stato miope


Marco Bussetti, ministro dell'Istruzione, alla ripresa dell'anno scolastico, disegna in un'intervista rilasciata all'Agi la sua scuola con le seguenti parole: " Sarà una scuola costruita "sui fatti e non sugli annunci": gli interventi non saranno "calati dall'alto" come quelli della "Buona scuola" del "precedente governo che non ha ascoltato, è stato miope" e ha agito "senza condivisione".