sabato 13 ottobre 2018

In una scuola milanese sospensioni e multe equivalgono all’andare a zappare



Il metodo educativo di un preside lombardo prevede patti chiari, dichiarati sin da subito. In altre parole si tratta di questo:  «Le sospensioni, e le multe equivalgono all’andare a zappare». Così il metodo, applicato con passione e, a quanto pare, con ampio gradimento da genitori e studenti, ha portato in breve tempo a far comprendere gli errori, il senso del lavoro, e ad abbellire gli ampi spazi verdi intorno al complesso scolastico, prima con ampi spazi in abbandono o invasi da macerie.