martedì 9 ottobre 2018

Perché oggi abbiamo l’imperversare dei 6 meno meno?


Riportiamo uno stralcio di un articolo pubblicato su La Tecnica della Scuola: “Crepet ha puntato il dito contro il venire meno della bocciatura: “nel 99,5% dei promossi, ci sono sicuramente delle ‘capre’. Io a scuola ho preso molti 4 e mi hanno fatto bene, oltre ad essermeli meritati: perché oggi abbiamo l’imperversare dei 6 meno meno?. Io tutti i giorni sono valutato, per i libri che scrivo, per l’attività clinica, per gli interventi nei convegni. Perché oggi è così difficile valutare? Siamo arrivati al punto – ha continuato – che anche quando un docente viene legato alla sedia, tale comportamento viene minimizzato e considerato una ragazzata: è questo uno dei motivi che sta alla base della perdita di autorevolezza dei docenti italiani”.