sabato 17 agosto 2019

In caso di un rimpasto di governo forse un cambiamento al vertice del Miur

In caso di un rimpasto di governo ( cosa molto improbabile ) ci sarebbe un cambio ai vertici del Miur. A tal riguardo su La Tecnica della Scuola si scrive: "I parlamentari grillini potrebbero chiedere formalmente la “testa” di Bussetti, incapace, a loro modo di vedere, di introdurre una linea chiara sul fronte scolastico e non solo sul fronte del precariato. E sarebbero proprio i pentastellati, in questo caso, a chiedere di ricoprire la prima poltrona del dicastero bianco di Viale Trastevere: in modo, così, da imporre la loro linea meritocratica, la cancellazione delle classi pollaio e tutte le altre disposizioni sinora non considerate o andate avanti a rilento ".